La Somma Vesuviana incompiuta: le magie della campagna elettorale

577484_219628788156625_2015180777_n

Il copione è sempre lo stesso da 20 anni a questa parte. Oltre l’aria primaverile su Somma Vesuviana è tornata l’aria di campagna elettorale.

Non lo si capisce dalle primarie di un centrosinistra che cerca di dare una PARVENZA di unità al proprio interno oppure dai messaggi di amore del centrodestra che si atteggia a VERGINELLA spaesata e si vuole elevare a rivoluzionaria ( quando governa da decenni ) davanti al sommese inerme.

Il segnale di maggior evidenza, che ci avvisa del ritorno dei faccioni abusivi in ogni angolo della nostra città, è sicuramente la RIAPERTURA non solo dei vecchi cantieri iniziati ( per qualche promessa elettorale ) e mai finiti ( per incompetenza di dilettanti allo sbaraglio ), ma addirittura all’apertura di NUOVI CANTIERI. Ultimo per ordine di tempo è quello di piazza Margherita ma possiamo ricordare qui le varie opere incompiute o compiute ma NON FUNZIONANTI del nostro fantastico paese:

Parco Europa che dopo esser stato in uno stato di abbandono totale è stato chiuso definitivamente.

Parcheggio Multipiano in via Dietro le Torri che è a rischio crollo, qui i lavori sono fermi da Aprile dopo un controllo dei carabinieri in collaborazione con l’ASL, il quale permise di appurare che nel cantiere vi erano sepolti RIFIUTI SPECIALI.

Campetto Polivalente di Rione Trieste, progetto che risale addirittura al 2005, anno in cui fu deliberato. Sono passati 9 anni e non se ne vede l’ombra.

Parcheggio in via Casaraia, approvato con delibera di giunta 136 del 19 Maggio 2009 il progetto doveva prevedere tetti a pannelli fotovoltaici , bus ecologici di scarso impatto ambientale e una postazione che valutasse la qualità dell’aria. Il Ministero dell’Ambiente accolse il progetto cofinanziato per 284.517,97 euro. Sono passati 5 anni , nessuna traccia.

Continuando in maniera rapida ricordiamo : Casa di riposo per Anziani in via Circumvallazione, Parcheggio Via Aldo Moro, Villetta Comunale in Corso Italia, Castello d’Alagno, Villa Augustea.

I faccioni delle promesse elettorali però nonostante tutto, sembrano essere soddisfatti di alcune opere eccellenti ed invidiabili del nostro paese:

la nostra piscina olimpionica che si trova in Via Vignariello ed è aperta al pubblico ogni volta che piove

i fantastici campi da golf che possiamo ammirare in quasi tutte le strade di periferia ( noi stupidi che pensavamo fossero buche del manto stradale ).

Rimanendo in tema di buche stradali , c’è qualcosa di strano, qualcosa di misterioso. Ultimamente ci sono buche talmente profonde, che a nostro avviso i fantastici politicanti ci stanno nascondendo forse l’ultima magia della campagna elettorale : LA METROPOLITANA SOMMA VESUVIANA-PECHINO.

Abbiamo realizzato un video che racchiude alcune ( NON TUTTE) opere incompiute di Somma Vesuviana, le stesse opere con le quali molte persone , attaccate come piovre alle poltrone da anni,  hanno preso voti e hanno costruito attorno a questi SCEMPI AMBIENTALI campagne elettorali. Sperando di non rivedere il solito flashback di ogni elezione, attraverso il quale i cittadini si lamentano tutti i giorni e poi tornano a votare i soliti noti, vi preghiamo DI PARTECIPARE in prima persona alla cosa pubblica, perchè solo attraverso la PARTECIPAZIONE DI TUTTI, si può cambiare DAVVERO questo paese.

Ci vediamo ogni Martedì alle ore 21.00 al Madison in via Traversa Annunziata 2. Abbiamo bisogno di VOI !

Pubblicato in Senza categoria Taggato con: , , , , , , , ,

Rispondi